Torna alla Home Page
 
  il Ceramista
Museo della Ceramica di Castelli

La figura del torniante è tra le più tipiche e remote nella storia della civiltà artigianale, è nata con l'uomo.
 La gestualità ieratica, le movenze magiche di un piffero invisibile incantano la creta che si alza fresca e morbida dal tornio come serpente ammansito, si piega e sboccia sotto la pressione amorevole e suasiva delle dita. 
Questa bottega di Castelli nella penombra densa di secoli, ha attraversato immutata il tempo: tavolo, ciotole, ragnatele; la luce dal telaio secolare della sfinestratura bassa sotto le gobbe travi della soffitta, glorifica il momento creativo di una tradizione celebre nel mondo, che ha conosciuto nella sua sequenza di generazioni anelli di grande splendore.
 L'istituto Professionale d'Arte Ceramica, uno dei centri più attrezzati d'Europa, rinnova nei giovani, con tecniche e programmazioni d'avanguardia, questa peculiare attività artistica castellana.


Immagine insolita del nostro calendario che ha come tematica i mestieri in estinzione: un giovane pittore ceramista, espressione di una generazione che ha raccolto e rivive con dimensioni vivide ed attuali un'eredità secolarmente illustre. Le realizzazioni dei Centri di studi d'arte ceramica, il Museo Civico, gli impianti industriali in continua espansione, le iniziative volte a valorizzare potenziare e difendere il prodotto castellano, hanno portato ad una vigorosa ripresa in questo settore.
L'istituto d'Arte Ceramica di Castelli, un complesso dotato di attrezzature e di docenti altamente qualificati, attraverso piani programmatici di ricerca e di confronto, persegue nei giovani maestri d'arte la consapevolezza di una professionalità, che è la più valida premessa per onorare, nella continuità della tradizione, questa altissima espressione dei mondo artistico, secolare vanto castellano.

(tratto dal Calendario sui Mestieri prodotto dalla Comunità Montana del Gran Sasso)  il testo è di Luciano Ricci.

 Preparazione del biscotto.





 

 Fase di decorazione.


 

scarica Adobe Acrobat scarica QuickTime scarica macromedia Flash Player